4354 visitatori in 24 ore
 277 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Peccatrice moderna

Carolina Invernizio è stata la scrittrice più amata e più detestata, ma anche la più venduta e la più prolifica, della (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Donatella Pezzino

Mendicante di veleni

Introspezione
Quanto odio ci vuole
per scarnificare un pensiero

tratto il dado sui detriti
m'asfissia la pece dei giorni morti

il graffio è scarlatto
per ora, ne attendo il biancore

fantasticando mattanze, stridendo
di cornea su ruote dentate

che come un cilicio
mi blandiscono le ossa


Donatella Pezzino 21/11/2013 21:17| 7| 2458

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«Il rancore... un veleno che impedisce alle nostre ferite di rimarginarsi.»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Metafore molto appropriate per definire la negatività di un sentimento che spesso degenera in qualcosa di molto più grave. Dai versi, traspare il travaglio di chi prova l’odio e il desiderio di volerne uscir fuori, per la consapevolezza dei danni che esso può provocare.»
Salvatore Linguanti (22/11/2013) Modifica questo commento

«versi che masticano sofferenza, come il trascinarsi su un tappeto di vetri... ogni parola scava e si ripete come un sinonimo di dolore... Bellissima, stilata i modo ineccepibile, visto che rende a pieno il suo significato...»
Idalgo Visconti (22/11/2013) Modifica questo commento

«Lirica dalle forti ed efficaci metafore, tali da lasciare un segno nelle riflessioni del lettore.
Finché esiste un sentimento, esisterà la possibilità di amare come odiare... il tempo diluirà certamente "il graffio scarlatto" del rancore spostando l'asse del sentimento sempre più verso l'indifferenza.»
Club ScrivereRiccardo Ruschetti (22/11/2013) Modifica questo commento

«Spunti originali, in un dire poetico dai toni raffinati, in cui ravvedere impressioni personali di marcata densità...
Poesia molto apprezzata»
Silvia De Angelis (22/11/2013) Modifica questo commento

«immagini splendide, originali e di forte presa... e non è facile. Una perla»
Club ScrivereStefano Canepa (21/11/2013) Modifica questo commento

«versi costruiti ad arte, la metafora " m'asfissia la pece dei giorni morti" ben evidenzia la sofferenza di una profonda fereita, complimenti!»
EmiliaGuerra (21/11/2013) Modifica questo commento

«brutto sentimento che si ritorce contro di noi, che ci toglie la pace... nel ricordo riapre vecchie ferite ancora sanguinanti... lirica da conservare...»
Club Scriverecarla composto (21/11/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
La svolta
C'è una fiamma
Una vita
Ricordo profumi
La pace oscura
La treccia
Ho scritto
Sul fondale
L'abito color avorio
Danza la solitudine
Il rovescio dei sassi
Un pugno di parole amare
Dammi un nome
La leggerezza
Per rendermi invisibile
Dentro una conchiglia
Di riflesso
Nel tuo ricordo
Anime di passaggio
La voliera
Il sole nello specchio
Le inedie del forse
Come polvere
Kaos
Svernare
Senza rossetto
Sestante
Non ha importanza
Velvet
La ragazza col gatto
Il tuono di notte
Ti vorrei ascoltare
Nessuno vendeva fiori
Retrospettiva
Alla fine
La stanza degli specchi
La noncuranza
Le tue mani erano piccole
La camera oscura
La città dei fiori chiari
L'approdo
Non ancora
Il deserto bianco
Ricordami
Anemone
Il ritratto
C'era la nebbia
La ringhiera
Ombre cinesi
La lanciatrice di coltelli
Zucchero per i giorni amari
Origami
L'intracardiaca non serve
Lullaby
Tralci
Lavati la faccia
La dodicesima casa
Un granello di sabbia nel vento
Dietro la grata
Ti riconosco
Prima dell'aurora
Barocchismi
Arcobaleni bianchi
Le parentesi del buio
Cogito
Pesce d'aria
Umorale
E se piove
Placebo
Mendicante di veleni
Pelle di lucertola
Io dentro una lacrima
Un attimo di pura follia
Bambina nella neve
Il fantasma dalle scarpe rosse
In apnea
Misantropia
Il senso del tatto
Fatta di niente
Costretta ad essere me
Il segreto dell'acqua
Straniera nell'anima
Mare senza sale
Foliage
Naufragi
Chiudo gli occhi
L'invidia
A testa in giù
La gelosia
L'ultimo canto di una dea
Oltre le mie apparenze non vedi
Un sorriso sotto la pioggia

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it