4597 visitatori in 24 ore
 234 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Donatella Pezzino

Donatella Pezzino

Scrivo per tutti i silenzi che non vogliono essere dimenticati. Per le ombre che restano sulle mani, per i profumi che l'aria non trattiene. E perché non vadano disperse le parole più importanti della mia vita: quelle che non ho mai detto. ... (continua)


La sua poesia preferita:
La città dei fiori chiari
La signora delle bambole si chiamava
Clara: la vetrina

berciava immagini di plastica viziata
e il mio piccolo cappotto,...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sedotta dai profumi del buio
Le rose più belle hanno petali neri
dalla pelle di filigrana, in controluce
l’anima traspare

dal nettare aspro come sangue
e dai...  leggi...

Foliage
Non temo il gelo
nè i silenzi di pietra degli angeli
in fila come soldati sul sentiero
non temo

il bianco e il nero che giocano a dadi
su un tappeto verde prato, fra umori di terra
e croci che incrudiscono al sole
ma la sento...  leggi...

La poetessa degli angeli
Li hai sentiti respirare
fra i sentori di lavanda dei cassetti
nelle tue stanze che nessuno voleva vedere

sapevi
che ci amano sbagliate
chiuse nel nostro mondo di voli fragili

mentre
ci rosicchiamo le unghie
per non graffiare via dall’anima...  leggi...

Quello che so
Non importa
se un fiore che appassisce fra le pagine
lascia un’ombra inodore che non scompare

se siamo tutti
strappi...  leggi...

Oltre
Nel grembo di un sole pieno
petali
di mani protese al cielo

ozi di margherite
eterni
seguono i contorni delle dita

in un gesticolare lento
circonfuso
di quella luce che ti strappa l'anima

condensa trasparente d’infinite...  leggi...

Il passo del deserto
Sensuale incedere il tuo, fra le dune cangianti
di sgretolati sogni che l’amore ha consumato
viso di donna berbera dal languore ambrato.

Danzi nel rosseggiare lancinante di un tramonto
sciogli selvaggia le chiome di un focoso ardore
rinserri...  leggi...

Il primo bacio
Sommesso calpestio di sogni estasiati
come brezza di sale sfioravi le mie labbra
mare inaspettato mi solcavi il cuore.

Dov'era il vento freddo, mentre luceva il sole
fra le guglie antiche degli alberi innevati?
Non sulle nostre guance, che...  leggi...

Sola, nel ricordo di un lontano amore
Dei miei passi l’ombra avanza
nell'esangue chiaror di luna
impallidiscono le rose

del buio i lembi s’avvolgono
ai rami, contorti come braccia
protese a cercarti

in questo giardino dove il vento
accarezza i profumi d’amore
che ci sorprendevano...  leggi...

La nascita di un amore
Questo istante è un frammento d'infinito,
una parte di me stessa che non avevo mai incontrato.
La vedo riflessa nei tuoi...  leggi...

Donatella Pezzino

Donatella Pezzino
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
La città dei fiori chiari (21/08/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
Primavera (27/10/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La pelle sottile (01/06/2018)

Donatella Pezzino vi consiglia:
 Pelle e vetro (26/04/2016)
 Linfa d'autunno (17/10/2014)
 Il profumo (29/03/2016)
 Germogli (22/02/2017)

La poesia più letta:
 
Il primo bacio (12/02/2012, 7363 letture)

Donatella Pezzino ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Donatella Pezzino!

Leggi i 2264 commenti di Donatella Pezzino

Le raccolte di poesie di Donatella Pezzino


Autore del giorno
 il giorno 19/04/2018
 il giorno 09/01/2016
 il giorno 18/12/2014
 il giorno 11/12/2013
 il giorno 04/12/2012

Autore della settimana
 settimana dal 17/10/2016 al 23/10/2016.
 settimana dal 15/04/2013 al 21/04/2013.
 settimana dal 29/10/2012 al 04/11/2012.
 settimana dal 16/04/2012 al 22/04/2012.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Donatella Pezzino? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Donatella Pezzino in rete:
Invia un messaggio privato a Donatella Pezzino.


Donatella Pezzino pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Canti

Giacomo Leopardi è ritenuto il maggior poeta dell’Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Donatella Pezzino

Quello che so Morte
Non importa
se un fiore che appassisce fra le pagine
lascia un’ombra inodore che non scompare

se siamo tutti
strappi deliranti, nella tela antica
che un male oscuro corroderà in eterno

clandestini a tempo
in questa strana osmosi
fra l’infinito ed un pugno di terra

ti ho perduto,
è quello che so

e tu, caldo rifugio
odoroso di talco e di carezze
sei diventata il gelo di un vento che soffia

tutte le volte
che un angelo piange


Donatella Pezzino 29/06/2013 18:53| 10| 2764

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Nota dell'autore:
«Alla mia adorata nonna... sono passati tanti anni ma mi manca sempre di più...»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«...siamo strappi deliranti... clandestini a tempo... Immense immagini in questa lirica che riesce a incollarsi sull'anima! Versi evocativi che trasmettono emozione. Bellissima!»
rosanna gazzaniga (03/10/2013) Modifica questo commento

«Confesso che mi ha commosso questa lirica dedicata alla nonna morta. Purtroppo una persona cara che viene a mancare lascia vuoto e gelo attorno a noi. La nonna è stata per la Poetessa una figura di primo piano e la sua perdita ha lasciato una scia di dolore e di rimpianto.»
Club ScrivereSara Acireale (02/07/2013) Modifica questo commento

«Le donne di una volta non potevano fare a meno di usare il borotalco e quell'odore è presente anche nei miei ricordi insieme alle carezze della mia nonna punto fermo della mia infanzia... sono riferimenti che tornano anche in una mia opera dedicata agli affetti familiari...
Lirica dolce e toccante che ho molto sentito, apprezzata per contenuto e forma.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (01/07/2013) Modifica questo commento

«Versi di una dolcezza infinita che ripassano i contorni di una figura assai cara. Abbracci, profumi, momenti vissuti dentro un odore inconfondibile sparso tra i ricordi... Sapore di nonna, delicatezza, amorevole conforto, dolce rifugio...»
Elle (30/06/2013) Modifica questo commento

«toccanti versi, delicatezza e tanto amore per evocare il dolore della morte, dettati solo da chi ha amato così tanto la persona che ha rappresentato e guidato il proprio cammino...
Solo il cielo avrà un'altra stella.
Molto apprezzata»
Club Scrivereemmalisa lucchini (30/06/2013) Modifica questo commento

«La non accettazione della morte in versi che sanno di affetti antichi, rassicuranti, dolci... versi soffusi di tristezza e dolore per un non senso dell'esistenza eppure unica cosa certa.»
nemesiel (30/06/2013) Modifica questo commento

«nostalgica, rigorosa, grandiosa poesia che si snoda con precisione millimetrica lungo i versi cadenzati alla perfezione...»
Club ScrivereStefano Canepa (29/06/2013) Modifica questo commento

«gran bella poesia, molto toccante... sgorgata da un animo poetico di grande sensibilità. tutti i versi sono stilati con particolare originalità nel manifestare la grande mancanza della nonna ... (caldo rifugio profumato di talco e di carezze).
com pli men ti»
rita damonte (29/06/2013) Modifica questo commento

«bella dedica sentita ... i nonni sono importanti... anch'io penso spesso alla mia con la quale sono cresciuta... saggi sanno dare tanto amore... versi bellissimi che condivido...»
Club Scriverecarla composto (29/06/2013) Modifica questo commento

«Grande poesia ...toccante... l'inutilità delle. cose... molto sentita. ...
...profonde considerazioni...»
Club ScrivereRosita Bottigliero (29/06/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Morte
Ho solo aperto le braccia per volare
Piccoli pugni di terra
Vedessi com'è bianco il giorno
Le gerbere
Il profumo
Sedimenti
L'odore dei salici
Caffè e sigarette
La penombra non riflette
Quello che so
La musica dell'addio
La donna del soldato
Fra me e te

Tutte le poesie

Il filo di perle
Ti vorrei ascoltare
Il profumo
Azulejos
Ridi
Impasse
La città dei fiori chiari
La ragazza col gatto
La voliera
La casa dei venti
La penombra non riflette
Istantanea
Il ritratto
A metà
Nel tuo ricordo
Quello che so
Senza rossetto
Potresti
Seminare il buio
Dolcemente
L'abito color avorio
Sestante
La camera oscura
Alle cinque
Le favole mi annoiano
Vedessi com'è bianco il giorno
Polveri sottili
L'abitudine
Bouquets
Ginestre di pioggia
Pelle e vetro
La stanza degli specchi
Disgelo
Anemone
La treccia
Dicembre
Sul fondale
Ho scritto
Ricordo profumi
Binario 5
Non ha importanza
C'è una fiamma
Alla fine






Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it