6848 visitatori in 24 ore
 173 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Donatella Pezzino

Donatella Pezzino

Scrivo per tutti i silenzi che non vogliono essere dimenticati. Per le ombre che restano sulle mani, per i profumi che l'aria non trattiene. E perché non vadano disperse le parole più importanti della mia vita: quelle che non ho mai detto. ... (continua)


La sua poesia preferita:
La città dei fiori chiari
La signora delle bambole si chiamava
Clara: la vetrina

berciava immagini di plastica viziata
e il mio piccolo cappotto,...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sedotta dai profumi del buio
Le rose più belle hanno petali neri
dalla pelle di filigrana, in controluce
l’anima traspare

dal nettare aspro come sangue
e dai...  leggi...

Foliage
Non temo il gelo
nè i silenzi di pietra degli angeli
in fila come soldati sul sentiero
non temo

il bianco e il nero che giocano a dadi
su un tappeto verde prato, fra umori di terra
e croci che incrudiscono al sole
ma la sento...  leggi...

La poetessa degli angeli
Li hai sentiti respirare
fra i sentori di lavanda dei cassetti
nelle tue stanze che nessuno voleva vedere

sapevi
che ci amano sbagliate
chiuse nel nostro mondo di voli fragili

mentre
ci rosicchiamo le unghie
per non graffiare via dall’anima...  leggi...

Quello che so
Non importa
se un fiore che appassisce fra le pagine
lascia un’ombra inodore che non scompare

se siamo tutti
strappi...  leggi...

Oltre
Nel grembo di un sole pieno
petali
di mani protese al cielo

ozi di margherite
eterni
seguono i contorni delle dita

in un gesticolare lento
circonfuso
di quella luce che ti strappa l'anima

condensa trasparente d’infinite...  leggi...

Il passo del deserto
Sensuale incedere il tuo, fra le dune cangianti
di sgretolati sogni che l’amore ha consumato
viso di donna berbera dal languore ambrato.

Danzi nel rosseggiare lancinante di un tramonto
sciogli selvaggia le chiome di un focoso ardore
rinserri...  leggi...

Il primo bacio
Sommesso calpestio di sogni estasiati
come brezza di sale sfioravi le mie labbra
mare inaspettato mi solcavi il cuore.

Dov'era il vento freddo, mentre luceva il sole
fra le guglie antiche degli alberi innevati?
Non sulle nostre guance, che...  leggi...

Sola, nel ricordo di un lontano amore
Dei miei passi l’ombra avanza
nell'esangue chiaror di luna
impallidiscono le rose

del buio i lembi s’avvolgono
ai rami, contorti come braccia
protese a cercarti

in questo giardino dove il vento
accarezza i profumi d’amore
che ci sorprendevano...  leggi...

La nascita di un amore
Questo istante è un frammento d'infinito,
una parte di me stessa che non avevo mai incontrato.
La vedo riflessa nei tuoi...  leggi...

Donatella Pezzino

Donatella Pezzino
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
La città dei fiori chiari (21/08/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
Primavera (27/10/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Equinozi (01/03/2018)

Donatella Pezzino vi consiglia:
 Pelle e vetro (26/04/2016)
 Linfa d'autunno (17/10/2014)
 Il profumo (29/03/2016)
 Germogli (22/02/2017)

La poesia più letta:
 
Il primo bacio (12/02/2012, 6991 letture)

Donatella Pezzino ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Donatella Pezzino!

Leggi i 2266 commenti di Donatella Pezzino

Le raccolte di poesie di Donatella Pezzino


Autore del giorno
 il giorno 09/01/2016
 il giorno 18/12/2014
 il giorno 11/12/2013
 il giorno 04/12/2012

Autore della settimana
 settimana dal 17/10/2016 al 23/10/2016.
 settimana dal 15/04/2013 al 21/04/2013.
 settimana dal 29/10/2012 al 04/11/2012.
 settimana dal 16/04/2012 al 22/04/2012.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Donatella Pezzino? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Donatella Pezzino in rete:
Invia un messaggio privato a Donatella Pezzino.


Donatella Pezzino pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Jolanda, la figlia del corsaro nero

"Jolanda, la figlia del corsaro nero" è il terzo romanzo del ciclo dei corsari delle Antille scritto da Emilio (leggi...)
€ 0,99


Donatella Pezzino

Il gioco della seduzione

Amore
Mio giovane amore, sei un castello di carte
grottesche figure di cuori e di picche
rimescolate all’infinito

un gioco di sguardi al di sopra di un ventaglio
lampi di piccole caviglie snudate
ricami di elaborate reticenze

e fiotti di corpi ingarbugliati, quadriglie misteriose
nel guizzo repentino di candele ubriache
tremebonde allo svolazzo

di boccoli artificiali, annegati nella cipria
e seni in boccio, sussultanti di segreti
nell’estasi di un bacio negato


Donatella Pezzino 06/05/2012 06:59| 15| 3945|

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Sapienti metafore in un sottile gioco di seduzione... Versi pennellati ad arte che regalano una splendida Poesa! I miei complimenti!»
Club ScrivereDuilio Martino (10/05/2012) Modifica questo commento

«Altri tempi, oggi manca la capacità, la volontà e il giusto gusto per sedurre...
L'abiltà dell'autrice a giocare con la seduzione è piacevole. Un incedere elegante in una danza che non ha età. Intrigante: complici i gesti quanto gli sguardi e i segreti desideri
Complimenti...»
Club ScrivereMariasilvia (10/05/2012) Modifica questo commento

«splendide le metafore usate, che meravigliosa ed originale poesia, complimenti!»
Citarei Loretta Margherita (07/05/2012) Modifica questo commento

«Grande maestria e originalità nei versi di questa lirica, metafore efficaci e stile ineccepibile. Chapeau, apprezzatissima»
Fiammetta Campione (06/05/2012) Modifica questo commento

«Il titolo su tutto ... è già poesia
il gioco della vita, della seduzione intrappolato in queste
quattro strofe, dove l'autrice trasmette le
particolari emozioni che cela appunto la seduzione
piaciutissima per tema; intensa molto la chiusa; complimenti»
Sadness (06/05/2012) Modifica questo commento

«estro poetico alle stelle, giochi di metafore piaciutissimi, plauso all'autrice!»
Club ScrivereRita Stanzione (06/05/2012) Modifica questo commento

«Una danza di cuori, questa lirica che nel gioco di sguardi e di passi avvia la coppia in un gioco di ambigue seduzioni.
Molto intrigante!»
Antonella Modaffari Bartoli (06/05/2012) Modifica questo commento

«Sembra un quadro d'altri tempi questa lirica stilata con versi arguti ed intriganti, una bella metafora per un amore un po\' ingarbugliato. esplicata egregiamente, apprezzata!»
Grazia Denaro (06/05/2012) Modifica questo commento

«Sensuale gioco di giovani cuori
sinuosa e ammaliante, descrive perfettamente passione e corteggiamento
Apprezzata!!»
Club ScriverePatrizia Ensoli (06/05/2012) Modifica questo commento

«piaciutissima interpretazione del gioco della seduzione, quel darsi non darsi, quel fingere e negarsi, gioco di sguardi e corpi esibiti e poi celati, malizia allo svolazzo, quadriglie di tocchi fuggenti... ed è fremito, come i versi di questa lirica onirica!»
Angela Fragiacomo (06/05/2012) Modifica questo commento

«Si ha un pó di nostalgia del gioco della seduzione... emozioni di altri tempi tanto belli! Versi descritti sempre con incredibile bravura.»
Nicolina Macari (06/05/2012) Modifica questo commento

«Uno scritto che esalta una fascinosa femminilità, intrigante, delicata. Leggendo si vive quel crescere di sensazioni, che sinuose, come la figura di una giovane donna, ammaliano e lasciano correre la fantasia del lettore in dolci quadri romantici. Piaciuta.»
Idalgo Visconti (06/05/2012) Modifica questo commento

«Con questi versi l'abile autrice mi fà rivivere la fanciullezza, quando ballando la quadriglia, tra sguardi e strette di mano nascevano i primi amori...»
Club ScriverePierangela Fleri (06/05/2012) Modifica questo commento

«sembrano dipingere questi versi la scena d'un film d'altri tempi, dove la civetteria, l'emozione, il gioco di sguardi furtivi erano il sale dell'amore e della seduzione. Riesce l'autrice a rendere viva la scena con la dovizia di particolari che rendono il tutto garbatamente ammiccante e realistico. Complimenti!»
maria cavallaro (06/05/2012) Modifica questo commento

«il gioco della seduzione descritto in modo sublime in quell'alternarsi di reticenza e concessioni, si sente vibrare l'aria di emozione, d'iniziazione a qualcosa che forse nascerà, l'eccitazione dell'attesa, la morbosità del desiderio... passione pura, l'autrice a tessere la tela del mistero con eleganza e magistrale civetteria!!!!»
rstorace (06/05/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Avviso
Autore in stand-by Non è possibile inserire messaggi in bacheca perché l'autore si è posto in stato di stand-by.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
Empatia di Paola Riccio
Donne Vere di Carlo Barretta

Amore
Umbratile
Accanto
Ventuno
A metà
Bouquets
Di luce riflessa
Quello che non siamo stati
L'aquilone
Silenzioso perdersi
Gli alberi
Sole di mezzanotte
Respira con me
In quell'attimo che ci sfiora
Il gelo uccide i fiori
Dormienti
Nei suoi occhi
Ho lasciato andare il tempo
Solo un fiore
Ferro battuto
L'abitudine
Souvenirs
Dolcemente
La gabbia
Non ricordo i baci
Lentamente
In controluce
Notturno
Di un solo giorno
Ridi
Le piccole cose
Interrotti
Impasse
Vagabondaggi
Giacinti
Preludio
Tutto già visto
Cristalli di sale
Nella sera breve
Edera
Penelope
Fiori di carta
Nell'ultimo filo di vento
Volare ancora
Linfa d'autunno
Nella brughiera
Rampicanti
Lasciami sognare
I quattro elementi
Come Didone
Forse è ancora presto
Il sangue della neve
Abbiamo ancora i nostri sogni
L'inverno dei girasoli
Il cielo dalle lunghe cicatrici
Non mi basta una poesia
Sei la mia casa
Il mare fra le pagine
Nell'abbraccio della notte
Il velo bianco
Il fuoco e la foglia
Diamante
Se tornasse l'estate
Senza te il tramonto
Il pianto di una sirena
In un solo sguardo brucio
Il gioco della seduzione
Per amore di Hashepsut
Il primo bacio
Lei non s'accorge
Sola, nel ricordo di un lontano amore
Risvegli
Non tornerai
Il mare, l'amore
Pagine perdute
La cacciatrice
La nascita di un amore
Primavera

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it