6323 visitatori in 24 ore
 231 visitatori online adesso







Donatella Pezzino

Donatella Pezzino

Scrivo per tutti i silenzi che non vogliono essere dimenticati. Per le ombre che restano sulle mani, per i profumi che l'aria non trattiene. E perché non vadano disperse le parole più importanti della mia vita: quelle che non ho mai detto. ... (continua)


La sua poesia preferita:
La città dei fiori chiari
La signora delle bambole si chiamava
Clara: la vetrina

berciava immagini di plastica viziata
e il mio piccolo cappotto,...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sedotta dai profumi del buio
Le rose più belle hanno petali neri
dalla pelle di filigrana, in controluce
l’anima traspare

dal nettare aspro come sangue
e dai...  leggi...

Foliage
Non temo il gelo
nè i silenzi di pietra degli angeli
in fila come soldati sul sentiero
non temo

il bianco e il nero che giocano a dadi
su un tappeto verde prato, fra umori di terra
e croci che incrudiscono al sole
ma la sento...  leggi...

La poetessa degli angeli
Li hai sentiti respirare
fra i sentori di lavanda dei cassetti
nelle tue stanze che nessuno voleva vedere

sapevi
che ci amano sbagliate
chiuse nel nostro mondo di voli fragili

mentre
ci rosicchiamo le unghie
per non graffiare via dall’anima...  leggi...

Quello che so
Non importa
se un fiore che appassisce fra le pagine
lascia un’ombra inodore che non scompare

se siamo tutti
strappi...  leggi...

Oltre
Nel grembo di un sole pieno
petali
di mani protese al cielo

ozi di margherite
eterni
seguono i contorni delle dita

in un gesticolare lento
circonfuso
di quella luce che ti strappa l'anima

condensa trasparente d’infinite...  leggi...

Il passo del deserto
Sensuale incedere il tuo, fra le dune cangianti
di sgretolati sogni che l’amore ha consumato
viso di donna berbera dal languore ambrato.

Danzi nel rosseggiare lancinante di un tramonto
sciogli selvaggia le chiome di un focoso ardore
rinserri...  leggi...

Il primo bacio
Sommesso calpestio di sogni estasiati
come brezza di sale sfioravi le mie labbra
mare inaspettato mi solcavi il cuore.

Dov'era il vento freddo, mentre luceva il sole
fra le guglie antiche degli alberi innevati?
Non sulle nostre guance, che...  leggi...

Sola, nel ricordo di un lontano amore
Dei miei passi l’ombra avanza
nell'esangue chiaror di luna
impallidiscono le rose

del buio i lembi s’avvolgono
ai rami, contorti come braccia
protese a cercarti

in questo giardino dove il vento
accarezza i profumi d’amore
che ci sorprendevano...  leggi...

La nascita di un amore
Questo istante è un frammento d'infinito,
una parte di me stessa che non avevo mai incontrato.
La vedo riflessa nei tuoi...  leggi...

Donatella Pezzino

Donatella Pezzino
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
La città dei fiori chiari (21/08/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
Primavera (27/10/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Le favole mi annoiano (29/03/2017)

Donatella Pezzino vi consiglia:
 Pelle e vetro (26/04/2016)
 Linfa d'autunno (17/10/2014)
 Il profumo (29/03/2016)
 Germogli (22/02/2017)

La poesia più letta:
 
Il primo bacio (12/02/2012, 5752 letture)

Donatella Pezzino ha 9 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Donatella Pezzino!

Le raccolte di poesie di Donatella Pezzino


Autore del giorno
 il giorno 09/01/2016
 il giorno 18/12/2014
 il giorno 11/12/2013
 il giorno 04/12/2012

Autore della settimana
 settimana dal 17/10/2016 al 23/10/2016.
 settimana dal 15/04/2013 al 21/04/2013.
 settimana dal 29/10/2012 al 04/11/2012.
 settimana dal 16/04/2012 al 22/04/2012.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Donatella Pezzino? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Donatella Pezzino in rete:
Invia un messaggio privato a Donatella Pezzino.


Donatella Pezzino pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Donatella Pezzino


Le sue 317 poesie

Le favole mi annoiano

Famiglia
Sono le mani più piccole e quelle più bianche
a scomparire prima dietro il bricco del tè

o dietro cornici divenute opache
a forza di alloggiare vite sbiadite. Ma il nostro
è tutto un gioco, lo sai. Giochiamo a nasconderci……leggi



Donatella Pezzino 29/03/2017 09:32| 102 50

Accanto

Amore
Un passo. Forse due. Accanto,
a volte

è un lungo tratto di mare; è trattenere
senza……leggi


Donatella Pezzino 27/03/2017 10:14| 183 105

Essere pioggia

Brevi
Attese. Assonanze.

Piccoli profumi da rendere al vento;
è un gocciarmi lieve,……leggi


Donatella Pezzino 24/03/2017 16:31| 109 56

Ho scritto

Introspezione
I miei libri hanno le copertine grigie,
d’un grigiore salso, come di piogge sfitte.

Sono libri stanchi.

Libri trascinati per i lazzaretti
annotando le grida agli angoli dei fogli.

E là, dove il giallo si fa più secco
per……leggi



Donatella Pezzino 23/03/2017 08:29| 101 65

Ventuno

Amore
Il cielo è di carta e io incollo rondini,
conto le nuvole in attesa del tram

quel numero che non passa soprattutto quando c’è vento
e tu sei un pensiero, una ciocca di capelli nell’aria,
il compito non fatto e il domani pieno di……leggi


Donatella Pezzino 21/03/2017 08:06| 162 98

Sul fondale

Introspezione
Essere morta ai ricordi
ma non alle lunghe apnee

che ti scuotono sott’acqua
simulando il movimento

quasi fossi una mosca appesa,
lunghe……leggi



Donatella Pezzino 20/03/2017 17:44| 89 50

Angel

Brevi
Che il tuo volo mi sia lieve
nel ricordarti carezza,

che mi sia lieve il giorno, dove tutto……leggi


Donatella Pezzino 16/03/2017 17:05| 174 79

L'abito color avorio

Introspezione
La testa, le mani,
l’abito color avorio.

Stanno lì, sospesi sulla gruccia
in attesa di dimenticarsi a vicenda.

In questo purgatorio di scarpe spaiate
la radio a valvole tartaglia In the mood
appannando i vetri

e tu dipingi
fiori……leggi



Donatella Pezzino 13/03/2017 10:01| 131 74

Un urlo di sola andata

Ribellione
Il ponte dà scacco ai vinti, lo sento

non andrò lontano
lo dicono le mie toppe ai gomiti
e il sicomoro che……leggi

Donatella Pezzino 12/03/2017 15:09| 76 51

Petali

Natura
Sbocciare; sfiorire. In tutto

un profumo sottile,
un male necessario. C’è
una vena d’abbandono, nascosta

in ogni primavera: la ruggine
fra l’edera e il cancello,

i tuoi occhi sinceri, e il vento
che lasciammo
ieri

su un viale di……leggi



Donatella Pezzino 11/03/2017 07:38| 129 77|

Danza la solitudine

Introspezione
Naufrago è il giorno, liquefatto
in un tramonto triste di terra

oltre l’infinito, mi congiungo col vuoto
parossismo del tutto, mal compreso

precipitato con la violenza di una lacrima
fra gli interstizi dell’io, a scorticarne la luce

per……leggi


Donatella Pezzino 10/03/2017 16:11| 94 65

Il rovescio dei sassi

Introspezione
Ti accorgerai, a un tratto

del tappeto spostato; dei colori
che hai dato, a tutte le cose
senza averli mai……leggi


Donatella Pezzino 06/03/2017 12:50| 134 77

Un pugno di parole amare

Introspezione
L’incanto del mio filo spinato
è un rientro pericolante

– impedisce al cornicione di sfaldarsi –

il fiato, una……leggi

Donatella Pezzino 04/03/2017 08:25| 84 62

Ginestre di pioggia

Donne
Io fragile.

Ti sbagli: queste gambe
nervose che ti corrono al fianco

fanno muro alla brezza; e non sono
le ali che staccavi alle mosche da bambino

per crudeltà, né il cristallo
del candeliere che comprammo a Murano
un po’……leggi



Donatella Pezzino 03/03/2017 07:52| 165 110

A metà

Amore
Ti ho amato

come si amano gli angeli: a metà. Un’ala spezzata
ha fatto da cornice. Forse avevo paura

di rimarginarmi presto – ed era terrore, il mio -

o forse temevo il logorio dei passi
su quel lungo tappeto disteso
fra la follia e……leggi



Donatella Pezzino 02/03/2017 10:12| 774 145

 
Precedenti 15 >>

317 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amicizia
Che differenza c'è
Le due strade
Nei tuoi occhi prendo vita
Riempimi la casa di fiori
Pianeti distanti
La promessa
Non voltarti indietro
Nessuno mai mi amerà così
Il fantasma di un'estate
Amore
Accanto
Ventuno
A metà
Bouquets
Di luce riflessa
Quello che non siamo stati
L'aquilone
Silenzioso perdersi
Gli alberi
Sole di mezzanotte
Respira con me
In quell'attimo che ci sfiora
Il gelo uccide i fiori
Dormienti
Nei suoi occhi
Ho lasciato andare il tempo
Solo un fiore
Ferro battuto
L'abitudine
Souvenirs
Dolcemente
La gabbia
Non ricordo i baci
Lentamente
In controluce
Notturno
Di un solo giorno
Ridi
Le piccole cose
Interrotti
Impasse
Vagabondaggi
Giacinti
Preludio
Tutto già visto
Cristalli di sale
Nella sera breve
Edera
Penelope
Fiori di carta
Nell'ultimo filo di vento
Volare ancora
Linfa d'autunno
Nella brughiera
Rampicanti
Lasciami sognare
I quattro elementi
Come Didone
Forse è ancora presto
Il sangue della neve
Abbiamo ancora i nostri sogni
L'inverno dei girasoli
Il cielo dalle lunghe cicatrici
Non mi basta una poesia
Sei la mia casa
Il mare fra le pagine
Nell'abbraccio della notte
Il velo bianco
Il fuoco e la foglia
Diamante
Se tornasse l'estate
Senza te il tramonto
Il pianto di una sirena
In un solo sguardo brucio
Il gioco della seduzione
Per amore di Hashepsut
Il primo bacio
Lei non s'accorge
Sola, nel ricordo di un lontano amore
Risvegli
Non tornerai
Il mare, l'amore
Pagine perdute
La cacciatrice
La nascita di un amore
Primavera
Brevi
Essere pioggia
Angel
Senza radici
All'imbrunire
Flora
Mare d'edera
Il coro
Alchimia di una carezza
Donne
Ginestre di pioggia
Ofelia
Per cancellare le righe dal foglio
Under constriction
Al polso solo perle finte
Seminare il buio
Azulejos
Istantanea
Alle cinque
Il suicidio dei vasi comunicanti
Disinnescarti
La vestaglia a fiori
La geisha
La poetessa degli angeli
Sono caduta dalle scale
Sedotta dai profumi del buio
L'ultima dea
Il punto cieco
La lucciola
Nuda e scalza
Una monaca
Perla d'Africa
Il passo del deserto
Mio figlio non è mai nato
Famiglia
Le favole mi annoiano
Sei l'unica neve che mi resta
Gli spifferi raffreddano i ricordi
Il tailleur
Fantasia
I cerchi nel grano
Festività
Mentre tutti attendono
Impressioni
Anima nel vento
Dicembre
Roma
La carezza invisibile
Fiesta
Il cammino degli angeli dimenticati
Tramontando
Le pozzanghere
Sul sentiero delle foglie morte
La pescatrice di conchiglie
Fotografando il respiro dell'aurora
La nebbia ha un gusto amaro
Notte invernale
L'alluvione
Foglie rosse
È l'autunno
Il cuore del vulcano
Introspezione
Ho scritto
Sul fondale
L'abito color avorio
Danza la solitudine
Il rovescio dei sassi
Un pugno di parole amare
Dammi un nome
La leggerezza
Per rendermi invisibile
Dentro una conchiglia
Di riflesso
Nel tuo ricordo
Anime di passaggio
La voliera
Il sole nello specchio
Le inedie del forse
Come polvere
Kaos
Svernare
Senza rossetto
Sestante
Non ha importanza
Velvet
La ragazza col gatto
Il tuono di notte
Ti vorrei ascoltare
Nessuno vendeva fiori
Retrospettiva
Alla fine
La stanza degli specchi
La noncuranza
Le tue mani erano piccole
La camera oscura
La città dei fiori chiari
L'approdo
Non ancora
Il deserto bianco
Ricordami
Anemone
Il ritratto
C'era la nebbia
La ringhiera
Ombre cinesi
La lanciatrice di coltelli
Zucchero per i giorni amari
Origami
L'intracardiaca non serve
Lullaby
Tralci
Lavati la faccia
La dodicesima casa
Un granello di sabbia nel vento
Dietro la grata
Ti riconosco
Prima dell'aurora
Barocchismi
Arcobaleni bianchi
Le parentesi del buio
Cogito
Pesce d'aria
Umorale
E se piove
Placebo
Mendicante di veleni
Pelle di lucertola
Io dentro una lacrima
Un attimo di pura follia
Bambina nella neve
Il fantasma dalle scarpe rosse
In apnea
Misantropia
Il senso del tatto
Fatta di niente
Costretta ad essere me
Il segreto dell'acqua
Straniera nell'anima
Mare senza sale
Foliage
Naufragi
Chiudo gli occhi
L'invidia
A testa in giù
La gelosia
L'ultimo canto di una dea
Oltre le mie apparenze non vedi
Un sorriso sotto la pioggia
Morte
Ho solo aperto le braccia per volare
Piccoli pugni di terra
Vedessi com'è bianco il giorno
Le gerbere
Il profumo
Sedimenti
L'odore dei salici
Caffè e sigarette
La penombra non riflette
Quello che so
La donna del soldato
Fra me e te
Natura
Petali
Fra i pampini
Il demone dei boschi
L'ultima stella
Carezze d'acqua
Ginestra solitaria
Ribellione
Un urlo di sola andata
Ho costruito il paradiso con gli scarti
Germogli
Caramelle amare
La resa
Quarantena
Solo la foschia è ortodossa
Autodafè
Di quei giorni in cui mi sento asocial
Il pavone
Siediti sulla riva del fiume
La maschera d'oro
Apocalypse
Supernova
Riflessioni
Cafè chantant
Paralleli
La casa dei venti
Movida
Potresti
Fragmenta
Natura morta
La somiglianza
Il pettirosso
Nessun vagito
Simulando
Tornare
In cima al mondo
La solitudine del filosofo
La tela di penelope
Mentre sarai lontano
Dove finisce l'arcobaleno
Il narciso nero
Il richiamo del mare
Agonia d'antiche stanze
Dalla chiromante
Incidente di percorso
Alla corte dei miracoli
Il romanzo di una ragazza di provincia
Dove nascono i miracoli
La signora in nero
Con le tasche piene di ricordi
Lettera ad un padre lontano
Tradita
Nella valigia non ho più sogni
Mi resta solo il vento
Stella di luce
Il rimpianto
Sociale
Indaco
Pelle e vetro
Si viaggiava leggeri
Zone d'ombra
Innocenze
Potremmo essere endemici
Sei una bambina cattiva
Non avrò memoria
Un'altra pagina da voltare
Randagia
Il teschio di cristallo
Forse domani sorgerà il sole
Fiori che non sbocciano
La città dei vicoli ciechi
Il gioco delle perle di vetro
Clochard
La partita a scacchi
Nel mio lento appassire
La pelle sottile della luna
Spiritualità
La cruna dell'ago
Non aspettarmi
Oltre





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it